CardioPreventariab.it
Associazione Silvia Procopio
Prevenzione malattie cardiovascolari
Neurologia

L'infarto miocardico silente è associato a un aumentato rischio a lungo termine di insufficienza cardiaca. Sebbene l'infarto miocardico silente rappresenti circa la metà del numero totale di infart ...


Due nuovi studi hanno fornito ulteriori evidenze riguardo ai potenziali rischi a carico dei cardiologi interventisti come conseguenza dell'esposizione alle radiazioni ionizzanti professionali. Ques ...


La Vareniclina ( Chantix, Champix ) è un farmaco che facilita la cessazione del fumo ma è anche associata a eventi avversi gravi. Lo scopo di uno studio è stato quello di determinare i rischi di ...


E' stata condotta una revisione di 4 studi randomizzati controllati che hanno riportato i risultati di efficacia e sicurezza associati agli agonisti GLP-1. Lixisenatide ( Lyxumia ), Liraglutide ( V ...


L'esposizione intrauterina al Metilfenidato ( Concerta, Ritalin ) è associata a un piccolo aumento del rischio di malformazioni cardiache. Uno studio corrdinato da ricercatori del Brigham and Women ...


Studi di coorte hanno riportato un aumento dell'incidenza di malattie cardiovascolari tra gli individui con basso livello di vitamina D. Ad oggi, gli studi clinici randomizzati sulla integrazione con ...


Le lineeguida attuali sono in conflitto per i pazienti ad alto rischio di eventi sia cardiovascolari che gastrointestinali che continuano a richiedere farmaci antinfiammatori non steroidei ( FANS ). ...


Uno studio osservazionale ha mostrato che le donne di età inferiore ai 60 anni che hanno smesso di usare la terapia ormonale postmenopausale hanno mostrato un aumento del rischio di morte cardiaca e d ...


Uno studio osservazionale, effettuato in Norvegia, ha mostrato che l'anticoagulante orale Warfarin ( Coumadin ) può proteggere le persone di età superiore ai 50 anni da diversi tumori. L'associazio ...


Precedenti studi hanno preso in esame la variazione della funzione tiroidea e la sua associazione con la malattia cardiovascolare e la mortalità, tuttavia la sua relazione con l'aspettativa di vita e ...


L'efficacia relativa degli interventi per la prevenzione primaria della cardiotossicità associata all'antraciclina non è nota. E' stata condotta una revisione sistematica di studi randomizzati e co ...


L'incidenza degli eventi avversi cardiovascolari maggiori è risultata simile negli adulti con diabete mellito di tipo 2 con o senza precedente malattia cardiovascolare trattata con iniezioni sottocuta ...


Una analisi secondaria dello studio FOURIER ha mostrato che i pazienti che hanno raggiunto livelli di colesterolo LDL inferiori a 0.2 mmol/L con gli inibitori di PCSK9 ( proproteina della convertasi ...


L'incidenza di importanti eventi coronarici è risultata significativamente ridotta nei pazienti con malattia vascolare aterosclerotica che hanno ricevuto la terapia statinica con l'aggiunta di Anacetr ...


Edoxaban ( Lixiana ) è altrettanto efficace e più sicuro del Warfarin ( Coumadin ) per tutti i pazienti affetti da fibrillazione atriale non-valvolare, anche quelli a più alto rischio di ictus o event ...