Cardiobase
Prevenzione e  Terapia dello Scompenso Cardiaco
Aggiornamenti in Aritmologia
Xagena Mappa

Da uno studio di coorte osservazionale, è emerso che tra i pazienti ricoverati in ospedale con COVID-19 in forma moderata, quelli che hanno ricevuto l'Aspirina ( Acido Acetilsalicilico ), il primo gio ...


L'infarto miocardico è una causa frequente di arresto cardiaco extraospedaliero. Tuttavia, i benefici dell'angiografia coronarica precoce e della rivascolarizzazione nei pazienti rianimati senza evide ...


L'antagonista non-steroideo del recettore dei mineralcorticoidi Finerenone ( Kerendia ) ha ridotto il rischio di eventi cardiovascolari del 13% negli adulti con malattia renale diabetica rispetto al p ...


Gli inibitori del co-trasportatore sodio-glucosio 2 ( SGLT2 ) riducono il rischio di ospedalizzazione per insufficienza cardiaca nei pazienti con insufficienza cardiaca e frazione di eiezione ridotta, ...


La regolarità del ciclo mestruale è alla base della diagnosi di sindrome dell'ovaio policistico ( PCOS ), che è collegata al profilo cardio-metabolico avverso. Tuttavia, le correlazioni tra disturbi ...


La durata appropriata della doppia terapia antiaggregante nei pazienti ad alto rischio di sanguinamento dopo l'impianto di uno stent coronarico a rilascio di farmaco rimane non ben definita. Un mes ...


Uno studio ha evidenziato un elevato rischio di malattia cardiovascolare di tipo aterosclerotico associato all'uso di Cannabis. Dei 7.159 partecipanti ( età media, 38 anni; 49% uomini ) al National ...


Dallo studio TEMPO è emerso che 2 settimane di trattamento con Metoprololo ( Seloken ) hanno migliorato i gradienti del tratto di efflusso del ventricolo sinistro, i sintomi e la qualità di vita rispe ...


Tra i pazienti con fattori predisponenti per l'insufficienza cardiaca, l'uso di Aspirina [ Acido Acetilsalicilico ] è risultato associato a un aumento del 26% del rischio di sviluppare insufficienza c ...


È stata discussa la relazione tra il trattamento con statine ( inibitori della HMG-CoA reduttasi ) e la mortalità della malattia da Coronavirus 2019 ( COVID-19 ) a causa degli effetti pleiotropici del ...


I risultati dello studio EMPEROR-Preserved hanno dimostrato che l'inibitore di SGLT2 Empagliflozin ( Jardiance ) ha migliorato gli esiti clinici nei pazienti con scompenso cardiaco e con frazione di ...


Uno studio ha preso in esame una serie di casi di bambini di età inferiore a 19 anni ricoverati in ospedale con miocardite entro 30 giorni dal vaccino COVID-19 a RNA messaggero ( mRNA ) BNT162b2 ( Pfi ...


Secondo i dati dello studio ACTION, una strategia anticoagulante basata su Rivaroxaban ( Xarelto ) non ha migliorato i risultati e aumentato il sanguinamento nei pazienti ospedalizzati con COVID-19 ri ...


Alcuni sopravvissuti al linfoma di Hodgkin inclusi nel registro del Mass General Brigham YOUNG-MI hanno presentato un infarto miocardico prima dei 50 anni. Inoltre, i pazienti con linfoma di Hodgki ...


Dosi giornaliere di glucocorticoidi di 5 mg o più durante i precedenti 6 o 12 mesi sono associate a un aumentato rischio di eventi cardiovascolari nei pazienti naïve agli steroidi con artrite reumatoi ...