American Heart Association
Associazione Silvia Procopio
ACC Meeting

Endocardite infettiva meno comune con dispositivo Sapien dopo l'impianto percutaneo della valvola


L’endocardite infettiva appare essere meno comune dopo impianto percutaneo della valvola polmonare con la valvola cardiaca transcatetere polmonare Sapien, rispetto alla valvola Melody.

L'incidenza annuale stimata di endocardite infettiva dopo impianto percutaneo della valvola polmonare con la valvola Melody ( Medtronic ) è di circa il 3%, ma ci sono meno informazioni riguardo alla valvola Sapien ( Edwards Lifesciences ).
E’ stato pertanto condotto uno studio osservazionale retrospettivo che ha messo a confronto gli esiti delle due valvole.

Dei 79 pazienti sottoposti a impianto percutaneo della valvola polmonare nel periodo 2008-2016 in un unico Centro in Francia ( età media, 24.9 anni; 48 uomini ), il 40.5% ha ricevuto la valvola Melody e il 59.5% ha ricevuto la valvola Sapien.

Otto pazienti ( 10.1% ), ai quali era stata impiantata la valvola Melody, ha sviluppato endocardite infettiva a una mediana di 1.8 anni dopo la procedura.

Dopo l’impianto della valvola Melody, l'incidenza di endocardite infettiva è stata del 5.7% ( IC 95%, 2.9-11.4 ) per persona-anno, con incidenza cumulativa secondo Kaplan-Meier del 24% ( IC 95%, 12.2-43.9 ) dopo 4 anni e 30.1% ( IC 95%, 15.8-52.5 ) dopo 6 anni contro lo 0% con la valvola Sapien dopo 4 anni ( log-rank p inferiore a 0.04 ).

E’ stato anche osservato un trend verso una maggiore incidenza nei primi 20 pazienti, che avevano ricevuto una profilassi antibiotica solo durante la procedura, così come nei pazienti sottoposti a interventi percutanei, cure dentistiche o chirurgia non-cardiaca dopo l'impianto.

Nei pazienti con endocardite infettiva, gli organismi causativi erano: Staphylococcus aureus Meticillino-sensibile, Staphylococcus epidermis, Streptococcus mitis, Aerococcus viridans, Corynebacterium striatum ed Haemophilus influenzae.

Data la sua efficacia e la diminuzione del rischio di endocardite infettiva, la valvola Sapien può essere raccomandata come la valvola di prima scelta per l’impianto percutaneo della valvola polmonare nei pazienti con un adeguato tratto di efflusso del ventricolo destro.
Sono necessari studi prospettici comparativi multicentrici con più lunghi follow-up per una ulteriore valutazione. ( Xagena2017 )

Fonte: JACC: Cardiovascular Interventions, 2017

Cardio2017



Indietro